Allez au contenu, Allez à la navigation

Recherche Recherche avancée

I Senatori

Il Senato comprende 348 Senatori : 326 sono eletti nel territorio dei dipartimenti, compresi quelli d’oltremare, 5 nei territori d’oltremare, 2 a Mayotte, 1 a Saint Pierre et Miquelon. Una particolarità del Senato rispetto all’Assemblea Nazionale è costituita dalla presenza di 12 Senatori che rappresentano i Francesi stabiliti all’estero.


Chi elegge i senatori ? 

I Senatori sono eletti, a suffragio universale e indiretto, da un collegio elettorale composto, in ogni dipartimento :

  • dai Deputati e dai Consiglieri generali e regionali ;
  • dai delegati dei Consigli municipali: essi rappresentano il 95 per cento del collegio.

I Senatori sono dunque sostanzialmente eletti dai Consiglieri municipali. Il numero dei delegati varia secondo la popolazione del comune :

  •  da 1 a 15 delegati nei comuni con meno di 9.000 abitanti ;
  • tutto il Consiglio Municipale (da 29 a 69 delegati) nei comuni aventi da 9.000 a 30.000 abitanti ; 
  • per i comuni con più di 30.000 abitanti, è prevista l’indicazione di delegati supplementari in ragione di un delegato ogni mille oltre i 30.000 abitanti.

 

 

Come vengono eletti i Senatori ?

  • con scrutinio uninominale maggioritario a due turni nei 70 dipartimenti metropolitani e d’oltremare, che eleggono da 1 a3 Senatori, e nei territori d’oltremare.con il sistema della rappresentanza proporzionale nei 39 dipartimenti che eleggono 4 o più Senatori .
  • Anche i 12 Senatori che rappresentano i Francesi stabiliti all’estero sono eletti con il sistema proporzionale, dai 150 componenti del Assemblea dei Francesi all’Estero.

In totale 180 Senatori (circa il 52 % dei seggi) sono eletti con il sistema proporzionale.

Al novembre 2011, il Senato comprende 77 Senatrici, cioe il 22,1 % del totale dei componenti.

La durata del mandato senatoriale è stata ridotta da 9 a 6 anni : a partire dal 2011 il Senato verrà eletto per meta ogni tre anni, essendo i seggi distribuiti in due serie quasi uguali.

Nel 2011 l’elettorato passivo è stato abbassato a ventiquattro’anni in luogo dei precedenti trent’anni.

Le professioni dei 348 Senatori (Novembre 2011)

  • Insegnanti 26% (91)
  • Funzionari 17% (58)
  • Dipendenti 19% (65)
  • Professioni giudiziarie e liberali 13% (46)
  • Professioni mediche 10% (34)
  • Professionni agricole 5% (19)
  • Commercianti e industriali 7% (25)
  • Senza professione dichiarata 2% (7)
  • Altro 1% (3)